Ducati Diavel Diesel

Never Look Back

Ducati e Diesel ancora insieme

Ducati e Diesel presentano un nuovo importante capitolo della loro partnership con l’esclusivo Ducati Diavel Diesel, una moto unica che unisce elementi del passato e del futuro senza soluzione di continuità.

Concept

Passato e futuro

Il Ducati Diavel Diesel nasce dalla collaborazione fra Andrea Rosso, Direttore Creativo delle Licenze Diesel, e il Ducati Design Center. I due centri stile si sono ispirati ad un immaginario post-apocalittico e retro-futuristico, ad un dinamismo ipercinetico.

Stile assoluto in edizione limitata

Il Ducati Diavel Diesel sarà prodotto in una serie limitata e numerata di soli 666 esemplari. Ogni singola moto è impreziosita e resa unica da una targhetta sul telaio che ne riporta il numero progressivo.

Andrea Rosso DIRETTORE CREATIVO DELLE LICENZE DIESEL “È una moto importante che riflette il lato più rock del DNA di Diesel. Never look back inciso insieme ai due loghi racchiude il significato di questa collaborazione: una moto fuori dal tempo, che si distingue per tanti elementi inconfondibili come l’acciaio spazzolato con saldature e rivetti a vista. Ducati, Diavel e Diesel, tre parole con sei lettere che compongono un numero perfetto 666 cioè gli esemplari nel mondo di questa nuova collaborazione.”

Claudio Domenicali AMMINISTRATORE DELEGATO DUCATI “ La collaborazione con Diesel ci ha permesso di esplorare aspetti stilistici e tecnici originali, pur rimanendo all’interno del brand Ducati e rispettandone in pieno i valori ”, dice Claudio Domenicali, Amministratore Delegato Ducati Motor Holding. “In questo caso abbiamo lavorato insieme agli stilisti di Diesel su una moto già unica e originale come il Diavel e il risultato è stato a dir poco sorprendente. I dettagli che caratterizzano il Diavel Diesel non lasciano indifferenti non solo gli appassionati di moto speciali ma anche chi appartiene a mondi diversi come quello della moda, e per noi è sempre stimolante muoverci anche al di fuori del contesto motociclistico e allargare le zone di interesse del nostro brand. ”

Cover serbatoio

Il Ducati Diavel Diesel è caratterizzato da sovrastrutture in acciaio spazzolato a mano con saldature e rivetti a vista, che la rendono assolutamente inconfondibile e fuori dal tempo. Particolari come la cover serbatoio, il cupolino e il coprisella del passeggero sono esempi di artigianalità e stile. Il processo di finitura manuale fa sì che ogni singolo particolare prodotto sia differente: in questo modo nessuno dei 666 Diavel Diesel è esattamente uguale a un altro, ma ogni moto è un vero e proprio pezzo unico.

Sella

La sella, realizzata in vera pelle, è un elemento esclusivo e unico di questo Diavel e riporta lo stilema della piramide, tre facce uguali che identificano le tre D di Ducati, Diavel e Diesel.

Particolari inconfondibili

Altri elementi distintivi di questo specialissimo Diavel sono le cover dei convogliatori laterali realizzate in metacrilato rosso con il marchio Diesel ricavato di lavorazione all’interno. Rosso è anche il colore delle pinze freno anteriori Brembo, di cinque maglie della catena e del cruscotto LCD, che richiama i display digitali vintage.

Impianto di scarico

Lo scarico del Ducati Diavel Diesel è un’altra piccola opera d’arte, grazie ai tubi impreziositi dal rivestimento ceramico nero Zircotec e ai silenziatori neri con fondelli lavorati dal pieno sui cui appare di nuovo il motivo della piramide.

Capsule Collection

Diesel ha realizzato una capsule collection dedicata a Ducati, che riflette il DNA e le radici comuni dei due marchi: creatività e innovazione sono gli elementi chiave che fanno di Ducati e Diesel due icone del Made in Italy. La collezione è composta da due Jogg Jeans, un chiodo in pelle e due t-shirt.

play video

La tecnologia del Ducati Diavel Diesel

  • Motore
  • Ciclistica
  • Equipaggiamento
Scheda tecnica

Motore Testastretta 11°

Il cuore del Diavel Diesel è il Ducati Testastretta 11° Dual Spark, sviluppo diretto dei motori Ducati Corse campioni sulle piste di tutto il mondo. Il Testastretta 11° DS eroga potenza e coppia da Superbike, 152 CV e 123 Nm, e le rende docili e modulabili attraverso il sistema di gestione Ride-by-Wire, combinando le alte prestazioni con una guida piacevole e perfettamente gestibile.

Riding Mode

I Riding Mode offrono un’esperienza di guida emozionante e al tempo stesso sicura e intuitiva. Le tre modalità preimpostate, selezionabili anche durante la guida, modificano con effetto immediato il "carattere" del Diavel Diesel, agendo sulla potenza massima e sull'erogazione del motore e sul Ducati Traction Control.

Ergonomia

La sella del Diavel Diesel offre ampio spazio ed ha un'altezza di soli 770 mm da terra, che, assieme al manubrio in posizione arretrata, garantisce una guida piacevole e confortevole. Pieno controllo e massimo comfort, con l'impareggiabile stile cruiser.

Sospensioni e freni

Il Diavel Diesel monta all'anteriore una forcella da 50 mm con steli antiattrito al carbonio diamantato DLC. La forcella è completamente regolabile nel precarico della molla, in compressione e in estensione. Il monoammortizzatore posteriore agisce sul forcellone monobraccio con un cinematismo progressivo ed è completamente regolabile in compressione ed estensione.
Le prestazioni frenanti del Diavel Diesel sono garantite da freni Brembo con pinze monoblocco, azionate da pompe radiali. All'anteriore, i due dischi semi-flottanti da 320 millimetri sono abbinati a doppie pinze radiali a quattro pistoncini, mentre al posteriore, il disco da 265 millimetri è frenato da una pinza a due pistoncini, sempre di produzione Brembo.

Pneumatico posteriore da 240 mm

Lo pneumatico posteriore da 240 mm di larghezza, appositamente studiato da Pirelli per il Diavel, è un segno distintivo di personalità e allo stesso tempo permette, grazie a una ciclistica efficace, elevati livelli di maneggevolezza ma anche comfort per un utilizzo quotidiano.

Equipaggiamento esclusivo

Il Diavel Diesel è reso unico da particolari in acciaio spazzolato a mano con salddature e rivetti a vista, come la cover serbatoio, il cupolino e la cover sella passeggero. Le saldature a vista compaiono anche sui convogliatori laterali anodizzati neri che portano al centro una cover in metacrilato rosso che riporta il marchio Diesel ottenuto di lavorazione all'interno. Il colore rossosi ritrova anche nel cruscotto LCD, nelle pinze freno anteriori e in cinque maglie della catena. Il tubi dell'impianto di scarico riportano un rivestimento ceramico nero Zircotech; neri sono anche i silenziatori con fondelli lavorati dal pieno.

Equipaggiamento esclusivo

Il Diavel Diesel è impreziosito da una sella in pelle di disegno esclusivo e dalla targhetta numerata sul telaio. Il motivo a piramide appare sulla sella sul parafango anteriore e sui fondelli dei silenziatori. Ad arricchire ulteriorimente la dotazione di serie del Diavel Diesel ci sono specchi retrovisori con stelo e coppa lavorati dal pieno, il telo coprimoto dedicato e il cavalletto posteriore.

Ducati Safety Pack

Il Diavel Diesel è equipaggiato di serie con il Ducati Safety Pack (DSP). Pensato per garantire massimo controllo del mezzo e sicurezza attiva nella guida, il DSP comprende il sistema frenante Brembo con ABS Bosch e il Ducati Traction Control (DTC) a otto livelli.

scroll

I valori di potenza/coppia indicati sono stati misurati mediante un banco prova statico in accordo con le normative di omologazione e coincidono con i dati rilevati in sede di omologazione e riportati nel libretto di circolazione del veicolo.